sabato 10 aprile 2021

Video di presentazione candidati elezioni comunali 2021

Manca ormai poco più di una settimana alla chiusura delle urne, ecco un breve video di promozione dei nostri candidati in vista dello sprint finale. Ogni voto conta! Per il cambiamento vota lista 2, RinnoviAmo Magliaso (Lega-UDC-Indipendenti)!



mercoledì 7 aprile 2021

Interrogazione - Abolizione carte giornaliere



Magliaso, 5 aprile 2021

Con la presente avvalendoci delle facoltà concesse dalla LOC (art. 65) e dal Regolamento comunale (art. 27) ci permettiamo di interrogare il Lodevole Municipio sul tema relativo alle carte giornaliere.

Nelle scorse settimane diversi media hanno riportato la notizia che Alliance Swiss Pass e le FFS intendono abolire a partire dal 2023 l’emissione delle carte giornaliere. Si tratta a nostro avviso di un servizio apprezzato da chi non viaggia sempre con i mezzi pubblici ma che ogni tanto effettua una trasferta in treno al posto di usare la macchina.
Anche Magliaso da anni offre queste carte giornaliere (inizialmente una sola successivamente aumentate a due), ad un prezzo di CHF 40.-per i domiciliati e CHF 50.- per i non domiciliati.

Diversi comuni e città hanno già aderito o stanno aderendo alle richieste di non cancellare questo interessante servizio per la popolazione anche in considerazione del fatto che si vuole incentivare l’uso del servizio pubblico.

Con la presente chiediamo pertanto al Municipio di Magliaso se anch’esso è d’accordo che questo servizio vada salvato e se è sua intenzione attivarsi presso le FFS e presso Alliance Swiss Pass come già hanno fatto altri comuni richiedendo di rivedere la loro decisione di abolire le carte giornaliere.

Con stima.

Dario Paltenghi
Daniele Bernasconi
Luca Ferrara

lunedì 5 aprile 2021

Magliaso: le nostre priorità per la prossima legislatura


Pubblicato nell'#arenacomunali di TicinoNews

Scuola e palestra

Fin da quando abbiamo costituito il gruppo Lega-UDC-Ind. 10 anni fa, è stato chiaro che la nostra priorità assoluta doveva essere la realizzazione di un nuovo edificio scolastico. Nel 2014 abbiamo presentato una mozione che chiedeva la realizzazione di un concorso per l’edificazione di una nuova scuola; il Municipio allora in carica aveva inizialmente preavvisato negativamente la mozione arrivando a dire che anche se tutti i partiti avevano inserito nei loro programmi la necessità di un nuovo edificio scolastico, questo non voleva dire che si dovesse poi darvi necessariamente seguito. È facile salire sul carro vincente e dirsi fiero promotore della nuova scuola, ma i fatti dicono che il Municipio aveva fatto retromarcia solo grazie all’ottimo lavoro compiuto dai rappresentanti dei partiti nella Commissione della gestione che avevano proposto quale compromesso la realizzazione di uno studio di fattibilità per l’intero comparto. Lo studio di fattibilità è stato approvato nel 2015 dalla maggioranza dei partiti in CC (Lega-UDC-Ind., PLR e US).

Il nuovo Municipio ha concretizzato lo studio di fattibilità e con l’avallo unanime del CC ha indetto il concorso. Recentemente il CC ha concesso il credito per la progettazione definitiva del comparto scuole, comprendente una nuova sede scolastica, un nuovo magazzino comunale e una palestra.

Siamo convinti che nella legislatura 2021-24 si dovrà imperativamente dare avvio all’edificazione del nuovo edificio scolastico, per poi procedere con la palestra a tutto vantaggio degli allievi e delle associazioni sportive della regione.

L’attenzione alle finanze è giusta ma Magliaso può e deve realizzare un progetto completo come previsto dal concorso e dal progetto vincitore, in modo che il comparto diventi il fiore all’occhiello del Comune, operando così nel nostro piccolo anche una politica anticiclica di cui si spera potranno approfittare le ditte locali.

 

Ambiente

Un ulteriore punto che ci sta a cuore riguarda l’ecocentro e la separazione dei rifiuti. L’ampliamento dell’ecocentro va messo in cantiere al più presto, gli orari d’apertura andranno ulteriormente estesi (in particolare tenendo conto di un tempo di stazionamento maggiore vista l’introduzione delle pese). In questi anni vi sono stati dei miglioramenti, dopo che già nel 2012 in CC proponevamo di estendere gli orari e di tenere aperto nel periodo invernale tre giorni a settimana invece di due.

Un altro tema è l’introduzione della possibilità di separare le plastiche non PET, possibile anche grazie a dei processi di riciclaggio che avvengono interamente in Ticino.

Nell’ambito della gestione dei rifiuti occorrerà finalmente riprendere il tema dei contenitori interrati, più decorosi, puliti e che emanano meno odori sgradevoli. Anche qui andrà valutato se oltre ai normali rifiuti domestici prevedere degli interrati anche per vetro, PET e carta in modo da avere degli ecopunti in alternativa all’ecocentro (ad esempio al posteggio di Via Castellaccio).

 

Traffico

In questi anni abbiamo anche insistito sulla necessità di trovare una soluzione all’annoso problema dei transiti parassitari su Via Fiume. Nel frattempo sono state segnalate da più parti anche altre problematiche, quali i ciclisti in contromano su Via Stazione o gli scooter che la percorrono per evitare il traffico sulla strada cantonale. In questo senso salutiamo positivamente i tre studi inerenti le problematiche di carattere viario (traffico parassitario, piano di mobilità scolastica e della terza età, messa in sicurezza dei camminamenti su Via San Giorgio in zona Robbiolo) che sono partiti in questi giorni. Siamo convinti che in seguito bisognerà adottare rapidamente i provvedimenti che scaturiranno dagli studi, per garantire una maggiore sicurezza agli utenti della strada più deboli e promuovere la mobilità dolce.

 

Luca Paltenghi

Municipale uscente

Candidato Municipio e CC RinnoviAmoMagliaso (Lega-UDC-Ind.)

lunedì 29 marzo 2021

RinnoviAmo Magliaso, lista 2 - Comunicazione e amministrazione 2.0

 

Cinque anni fa ci siamo posti quali obiettivi tra gli altri una maggiore vicinanza del Comune alla popolazione: la missione può dirsi sicuramente raggiunta perché in questi anni su stimolo di una nostra mozione il Comune si è dotato di un nuovo sito internet compatibile anche su dispositivi mobili e di un'app molto pratica e che riporta le comunicazioni principali.

Inoltre, da questa legislatura il Municipio informa regolarmente sulle risoluzioni di interesse pubblico e ha avviato la pubblicazione di un bollettino informativo annuale (pratica purtroppo interrotta, ma che speriamo possa riprendere con la nuova legislatura).
Un passo avanti avanti verso un'amministrazione moderna è costituito anche dai servizi e-cittadino (richiesta di documenti ufficiali via internet), e-municipio (per la gestione elettronica delle sedute) e e-CC (stesso sistema per le sedute di Consiglio comunale, proposta partita da rappresentanti del PLR a cui abbiamo aderito e che consentirà anche un risparmio di carta a favore dell'ambiente).
Ulteriori passi avanti sono possibili anche per quanto riguarda ad esempio i parchimetri sul territorio comunale. Come già avviene in altri Comuni o presso il P&R delle FLP guardiamo con favore alla possibilità di pagare tramite TWINT, parkingpay o easypark, comodi servizi quando non si ha moneta in tasca e che permettono di pagare solo la durata effettiva del posteggio.

venerdì 26 marzo 2021

RinnoviAmo Magliaso, lista 2 - Cultura ed eventi

Tra le tante cose di cui siamo privati da un anno a questa parte ci sono gli eventi culturali e ricreativi.

Come promesso nel 2016, in questa legislatura ci siamo impegnati affinché la Commissione culturale tornasse ad avere un ruolo centrale nell'organizzazione di attività culturali: in questi anni il nostro municipale capodicastero Cultura, tempo libero e sport e la Commissione hanno promosso incontri con scrittori e poeti della regione, concerti di musica classica, mostre artistiche con artisti del Comune, spettacoli di danza e eventi di intrattenimento con il Circo Fortuna e il Circo Tonino. Anche il mercatino di Natale è tornato dopo tanti anni di assenza grazie all'impegno di un piccolo comitato di volontari. Spesso per gli eventi si è potuto contare sul valido supporto del team cucina del Carnevale Badola, del Comitato genitori e delle "donne attive" della Parrocchia.

L'obiettivo dei prossimi anni è che la Commissione culturale allarghi il proprio campo d'azione, occupandosi direttamente anche degli eventi ricreativi, anche per i giovani. Tante sono le idee che possono essere realizzate come un aperitivo di inizio anno per avvicinare le istituzioni alla popolazione, una festa del 1º agosto oppure ancora incontri tematici con personalità che sono cresciute a Magliaso o che ci abitano e che magari alcuni non conoscono nemmeno: dirigenti televisivi, calciatori e ex giocatori di hockey professionistico, imprenditori, scrittori.
Idee e progetti che speriamo di attuare presto, tornando ad incontrarci e a far vivere il paese.

giovedì 25 marzo 2021

RinnoviAmo Magliaso, lista 2 – Ecco candidati e obiettivi!

Ecco il volantino distribuito tra oggi e domani a tutti i fuochi di Magliaso, con la presentazione dei nostri candidati, gli obiettivi raggiunti in questa legislatura e gli obiettivi che ci prefissiamo di raggiungere da qui al 2024.




sabato 20 marzo 2021

RinnoviAmo Magliaso, lista 2 - Traffico: azioni concrete anziché promesse


Il forte traffico sulla strada cantonale è uno dei maggiori problemi del nostro territorio. Trattandosi di temi di competenza cantonale, promettere una soluzione e la realizzazione di gallerie di cui si parla da decenni e che non vedranno la luce prima di altri decenni, porta al massimo qualche consenso immediato ma purtroppo nessuna reale soluzione.

Il Comune deve invece impegnarsi per quelle che sono le sue competenze locali. In questi anni abbiamo messo l’accento sul traffico parassitario, in particolare grazie allo spunto venuto da una nostra mozione e con la successiva controproposta della commissione opere pubbliche, questa primavera verrà realizzata una fascia colorata di 50 cm di larghezza su Via Fiume: non sarà una zona pedonale ma servirà ad attirare l’attenzione dell’automobilista e ad invitarlo alla prudenza.
Da parte nostra sposiamo anche la proposta della citata commissione di acquistare un radar amico (prevenzione anziché repressione!) e abbiamo già raccolto opinioni positive su questo strumento presso Comuni che ce l’hanno in dotazione.

Un tassello importante per la mobilità, di cui siamo stati copromotori in Municipio (gruppo di lavoro composto dal nostro municipale e da due municipali PLR) e a cui il CC ha dato l’avallo lo scorso dicembre, è lo studio inerente alcune problematiche viarie e che si articola in tre punti: gestione del traffico parassitario (su Via Fiume e su Via Stazione in modo particolare) di auto, scooter e biciclette in contromano; piano di mobilità scolastica con estensione alle persone della terza età per una maggiore attenzione alla mobilità dolce; messa in sicurezza dei camminamenti su Via San Giorgio in zona Robbiolo. Allo studio dovrà poi seguire rapidamente l’attuazione delle conclusioni a cui giungerà l’ingegnere del traffico con il supporto del gruppo di lavoro comunale.